22 Settembre 2020
[]
[]
News

Il prof. Tristan Weddigen è il nuovo direttore della prestigiosa Bibliotheca Hertziana di Roma

06-06-2017 23:35 - Arte, cultura, turismo
Roma, 6 giugno 2017 - Dall´inizio di giugno, il prof. Tristan Weddigen è il nuovo direttore della prestigiosa Bibliotheca Hertziana Max-Planck-Institut für Kunstgeschichte di Roma. Dopo aver ricevuto il titolo di dottore di ricerca dalla TU Berlin con una tesi su Raffaello nel 2002 e aver conseguito la libera docenza all´Università di Berna nel 2008, con uno studio sulla Gemäldegalerie di Dresda nel sec. XVIII, Weddigen è stato poi nominato professore assistente all´Università di Losanna e professore ordinario per la storia dell´arte moderna all´Università di Zurigo nel 2009.
Il suo progetto di ricerca si focalizzerà sugli aspetti transculturali dell´arte italiana fino ad oggi; si impegnerà nell´ampliamento delle attività scientifiche della Bibliotheca Hertziana in modo da includere l´arte contemporanea; si occuperà di questioni di materialità e medialità; esplorerà la storia della storia dell´arte e si investirà nell´ambito della storia dell´arte digitale.
Le sue pubblicazioni includono la monografia "Raffaels Papageienzimmer" (2006) e i volumi "Barocke Inszenierung" (1999), "Federico Zuccaro" (2000), "Functions and Decorations" (2003), "Metatexile" (2010), "Unfolding the Textile Medium" (2011), "Benedetto Varchi: Paragone" (2013) e "Heinrich Wölfflin: Principles of Art History" (2015).
Per il suo debutto a Roma, il prof Weddigen terrà una lezione inaugurale dedicata all´analisi della scultura marmorea creata da Melchiorre Cafà nel 1665 nel contesto iconografico della beatificazione e canonizzazione di Santa Rosa da Lima, avvenute rispettivamente nel 1668 e 1671. Da una parte esaminerà la costruzione e propagazione dell´immagine della prima santa latino-americana, in particolare come si concretizza nella decorazione della cappella a lei dedicata in Santa Maria sopra Minerva, eseguita da Lazzaro Baldi. Dall´altra parte si offrirà una riflessione criticare ca sulla ricezione della scultura che arrivò a Lima nel 1670. Da un punto di vista transculturale, la Santa Rosa del Cafà può essere intesa come un contributo ad un discorso politico e teologico che mirò, con più o meno successo, alla definizione dello status dell´immagine di culto nel Nuovo Mondo per mezzo di una concezione d´arte schiettamente italiana.
La lezione inaugurale del nuovo direttore della Bibliotheca Hertziana si svolgerà nella splendida e storica sede di Via Gregoriana 28 mercoledì 14 giugno, alle ore 18:00.

http://www.biblhertz.it/it/


Fonte: Sito Biblioteca Hertziana
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it