01 Ottobre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Il GEI-Gruppo Esponenti Italiani di New York premia l´amb. Cardi

12-06-2018 22:17 - Ambasciate
GD - New York, 12 giu. 18 - L´amb. Sebastiano Cardi, sinora rappresentante permanente Italiano alle Nazioni Unite, è stato premiato dal GEI, Gruppo Esponenti Italiani di New York. La premiazione è avvenuta nella residenza dell´ambasciatore, nel corso del ricevimento di commiato dato dal diplomatico italiano, che a breve lascerà New York per assumere la Direzione degli Affari Politici del Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale, a Roma
Nel presentare il premio, il presidente del GEI, Lucio Caputo, ha espresso il dispiacere dei rappresentanti della comunità italiana per il trasferimento a Roma di un carissimo amico e di un ambasciatore che, nei cinque anni di permanenza a New York, ha avuto un ruolo di tanta importanza nell´ambito ONU, ove ha rappresentato in maniera eccellente l´Italia.
Caputo ha detto che "spesso alcune persone, con la loro attività, riescono a dare al Paese o all´organizzazione che rappresentano un ruolo, un importanza ed un prestigio ancora maggiore di quello che hanno. Questo è certamente il caso dell´ambasciatore Cardi, che ha anche presieduto, dopo tantissimi anni, il Consiglio di Sicurezza dell´ONU e che ha svolto altri importantissimi incarichi nell´ambito delle Nazioni Unite dando grande risalto al ruolo ed alla funzione dell´Italia in tale contesto internazionale".
Nel concludere, il presidente del GEI si è congratulato con l´ambasciatore Cardi per l´importante incarico che andrà a svolgere al Ministero. Incarico che lo porterà spesso nelle più importanti sedi estere e certamente a New York.
Infine, fra gli applausi degli ospiti, Caputo ha consegnato la "Targa di Merito" del GEI che recita: "G E I - Gruppo Esponenti Italiani - New York - All´Ambasciatore Sebastiano Cardi - In segno di stima ed apprezzamento per tutta l´attività dallo stesso svolta quale Rappresentante Permanente dell´Italia presso le Nazioni Unite dal 2013 al 2018. New York, giugno 2018".


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it