21 Ottobre 2021
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Il Belgio invierà due donne quali diplomatiche in Arabia Saudita e in Iran

19-12-2017 18:33 - Ambasciate
GD - Bruxelles, 19 dic. 17 - Il Belgio sarà il primo Paese ad inviare due donne quali diplomatiche a Riad, capitale dell´Arabia Saudita, a partire dalla prossima estate, e a Teheran, capitale dell´Iran.
Per la sede diplomatica a Riad la prescelta è l´ambasciatrice Dominique Mineur, attuale rappresentante di Bruxelles negli Emirati Arabi Uniti. A Teheran arriverà Vèronique Petit.
L´intento del Governo belga, in particolare, è quello di mandare "un segnale chiaro" alle autorità saudite date le sue violazioni dei diritti delle donne. Le donne hanno bisogno del permesso di un ´guardiano´ maschio - che sia il padre, il fratello o il marito - per tutta una serie di attività come viaggiare, studiare all´estero, sposarsi ma anche lavorare e accedere ai servizi sanitari.
Di recente è stato annunciato che le donne dalla prossima estate potranno guidare (era l´unico Paese al mondo che lo vietava), ma restano pesanti restrizioni nell´abbigliamento e quando escono sono segregate in ristoranti, piscine e palestre.

Nella foto: l´amb. Dominique Mineu



Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Utilizziamo i cookies
www.giornalediplomatico.it utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie. Se non desideri autorizzare l'utilizzo di tutti o una parte dei cookie, oppure se desideri approfondire l'argomento, consulta la
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari