30 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Politica

IAI e ISPI propongono tavola rotonda su: "Why Think Tanks Matter in the Era of Digital and Political Disruptions"

12-01-2018 19:11 - Politica
GD - Roma, 12 gen. 18 - L´Istituto Affari Internazionali-IAI e l´Istituto per gli Studi di Politica Internazionale-ISPI hanno promosso una tavola rotonda su: "Why Think Tanks Matter in the Era of Digital and Political Disruptions", in programma martedì 30 gennaio 2018, alle ore 17.00, nella sede dell´Associazione della Stampa Estera, in via dell´Umiltà, 83/c.
Intervengono: Mattia Diletti, professore dell´Università La Sapienza; Monica Maggioni, presidente della RAI;
Paolo Magri, direttore dell´ISPI; Nando Pagnoncelli, presidente dell´istituto demoscopico IPSOS Italia; Lapo Pistelli, direttore Relazioni Internazionali dell´ENI; Nathalie Tocci, direttore dello IAI.
In un mondo che assiste alla crescita di populismo, nazionalismo e protezionismo e che è posto di fronte alle sfide delle migrazioni, del clima e delle vecchie e nuove minacce alla sicurezza, aumenta la voglia di comprendere le ragioni profonde di questi cambiamenti. Un compito svolto dai think tank con l´ambizione di incidere sull´opinione pubblica e influire sui decisori politici.
I think tank sono in grado di stare al passo con la velocità dei cambiamenti in atto nel mondo? Riescono a farsi largo tra le notizie fuorvianti e le fake news che abbondano nei social network e nei nuovi mezzi di comunicazione? Veicolano messaggi accurati, ma di facile fruizione per il grande pubblico? Sono veramente indipendenti e forniscono analisi imparziali? Fino a che punto i loro studi e le loro iniziative agevolano il dialogo tra il mondo imprenditoriale, intellettuale e politico?
Lo IAI e l´ISPI promuovono su questi temi un´occasione di dibattito che si inserisce all´interno dell´iniziativa "Why Think Tanks Matter", promossa contemporaneamente in oltre 150 città del mondo dalla University of Pennsylvania.
Lingua di lavoro: italiano
L´accesso sarà consentito soltanto a coloro che confermeranno la partecipazione e fino a esaurimento dei posti disponibili.



Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it