04 Dicembre 2020
[]
[]
News

Germania: onorificenza governativa per Sybille Ebert Schifferer, direttrice della Bibliotheca Hertziana di Roma

31-01-2018 18:49 - Arte, cultura, turismo
GD - Roma, 31 gen. 18 - Autorevole onorificenza del Governo tedesco per la storica dell´arte prof. Sybille Ebert-Schifferer, dal 2001 direttrice della Bibliotheca Hertziana di Roma. A conferirgliela è stata Susanne Wasum-Rainer, ambasciatrice della Repubblica Federale di Germania in Italia, quale riconoscimento per la sua prestigiosa carriera scientifica nella storia dell´arte. La cerimonia si è svolta nel Villino Stroganoff, una delle sedi della stessa struttura artistico-culturale germanica, in Via Gregoriana, a ridosso di Trinità dei Monti, in occasione della fine del mandato della direttrice Ebert-Schifferer, che è stata salutata e festeggiata dalla folta comunità di studiosi e storici dell´arte, italiani e tedeschi, che frequenta la biblioteca.
Nella sua allocuzione l´amb. Susanne Wasum-Rainer ha definito la direttrice "una studiosa tedesca rinomata e rispettata, il cui lavoro per la Bibliothrca Hertziana era da anni noto ed apprezzato da tutti. Una studiosa che ha ulteriormente consolidato la posizione di questo Istituto come una delle istituzioni scientifiche tedesche a livello mondiale nel campo della storia dell´arte".
La diplomatica ha sottolineato che, "quale illustre esperta della pittura barocca italiana, la prof. Ebert-Schifferer ha svolto il suo lavoro non soltanto in un´ottica italo-tedesca, bensì anche nella consapevolezza del ruolo straordinario dell´arte italiana e romana per la memoria culturale dell´Europa. La sua attività, fin dall´inizio, ha superato i confini istituzionali e nazionali". Ed ha poi ricordato che "un mantra della prof. Ebert-Schifferer è che ´l´arte può conferire al luogo in cui vive una forza speciale che irradia in tutto il mondo´".
La diplomatica tedesca ha inoltre citato l´esperienza professionale che la direttrice ha svolto a Dresda dopo la caduta del Muro, "un compito quasi impossibile che non l´ha spaventata". Come non l´hanno poi spaventata gli impegni rilevanti di Roma, con la costruzione del nuovo edificio della Bibliotheca.
Infine, l´ambasciatrice Wasum-Rainer ha colto l´occasione non solo del commiato, ma anche del compleanno della prof. Sybille Ebert-Schifferer per portarle un regalo speciale conferendole il Cavalierato dell´Ordine al Merito della Repubblica Federale di Germania, "per il suo straordinario impegno per le relazioni scientifiche e artistiche tra Germania e Italia; per la sua grande reputazione scientifica e per il suo instancabile impegno a favore del dialogo scientifico internazionale, dando un essenziale contributo al prestigio della Germania nella scienza e nella cultura". Per il suo intenso e proficuo lavoro la direttrice era già stata insignita dell´onorificenza di Cavaliere dell´Ordine al Merito della Repubblica Italiana.
La cerimonia, dopo gli interventi della prof. Steffi Roettgen dell´Università di Monaco e della dott. Marieke von Bernstorff della Bibliotheca Hertziana, è proseguita con la conferenza del prof. Rudolf Preimesberger di Berlino, studioso dell´arte italiana di fama internazionale, su "San Pietro in Vaticano: parole sotto la cupola", nel corso della quale ha spaziato con dotte ed interessanti citazioni e analisi sul complesso della basilica d´oltreTevere.
Attorno alla prof. Sybille Ebert-Schifferer si sono poi stretti a festeggiarla non solo gli studiosi dei due Paesi della Bibliotheca Hertziana. Terminata la sua pluriennale esperienza a Roma, la ex direttrice torna in Germania, a Monaco, ma il suo amore per l´Italia non la terrà lontana dalla Capitale e dalle molte persone che l´hanno apprezzata.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it