28 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Economia

Friuli-VG: vicepresidente Consiglio Regionale, Russo, riceve delegazione Armenia su progetto cooperazione

17-10-2019 14:07 - Economia
GD - Trieste, 17 ott, 19 - Una delegazione dell'Armenia è stata ricevuta, a Trieste, dal vicepresidente del Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia, Francesco Russo. "Siete nella regione giusta: il Friuli Venezia Giulia, per la rete di istituzioni scientifiche, università ed enti di ricerca è il partner ideale per lo sviluppo di know-how e lo scambio di competenze anche nel settore agroalimentare e per la crescita tecnologica delle piccole e micro imprese. Sono certo che da questo progetto nascerà una proficua collaborazione non solo istituzionale, ma anche commerciale ed economica con reciproci vantaggi per i nostri territori", ha detto il vicepresidente del Consiglio regionale accogliendo Samvel Mkhitaryan, Margarita Baburyan, Susanna Tadevosyan e Gurgen Hakobyan, che fanno parte di una delegazione dell'Armenia, partner di un progetto cofinanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia, di cui fanno parte il Comune di Monfalcone, rappresentato all'incontro dal responsabile del progetto Lucio Gregoretti; il Polo Tecnologico di Pordenone; l'associazione di agricoltori di Trieste Kmecka zveza; le realtà caucasiche New Technology Education Fund e Technology and Science Dynamic.
Obiettivo dell'attività progettuale è lo sviluppo del sistema formativo e dell'innovazione, la crescita delle microimprese e la valorizzazione dei sistemi produttivi dell'Armenia, processo che contempla il coinvolgimento e la partecipazione delle comunità locali.
L'Armenia, Paese in transizione che ha la necessità di modernizzare la propria struttura produttiva, per la sua posizione geografica si colloca in un quadro di grande interesse geopolitico per l'Europa nell'ambito di quello che è definito come partenariato orientale assieme a Georgia e Ucraina, tanto che l'UE ha avviato un negoziato finalizzato a stabilire un quadro di riferimento per lo sviluppo delle reciproche relazioni.
I rappresentanti armeni, che hanno visitato numerose realtà produttive regionali, hanno proposto la sottoscrizione di un protocollo di intenti per dare continuità ai rapporti avviati, tenuto anche conto che la finanziaria regionale Finest ha due accordi di collaborazione firmati nel 2013 con l'Armenian Development Agency e con la Pan Armenian Development Bank, da allargare in altri settori, come quello culturale, anche per la presenza di due comunità armene a Udine e a Trieste.


Fonte: Redazione
Documenti allegati
Dimensione: 343,49 KB
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it