29 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Politica

Finlandia-Italia: incontro ministeriale a Roma su questioni dello sviluppo, del commercio e dell´Africa

06-10-2018 16:37 - Politica
ministro finlandese del Commercio Estero e dello Sviluppo, Anne-Mari Virolainen, con Geraci
GD – Roma – 6 ott. 18 - Il ministro finlandese del Commercio Estero e dello Sviluppo, Anne-Mari Virolainen, ha visitato Roma con un programma di colloqui con il sottosegretario allo Sviluppo Economico, Michele Geraci, e con il viceministro per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale, Emanuela Del Re.
Accompagnata dai diplomatici dell´ambasciata a Roma, il ministro Virolainen ha incontrato anche i capi delle tre Agenzie ONU con base nella capitale: David Beasley del World Food Programme (WFP), José Graziano da Silva dell´Organizzazione per l´Alimentazione e l´Agricoltura delle Nazioni Unite (FAO) e Gilbert F. Houngbo del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD).
In particolare, il viceministro Emanuela Del Re nel suo incontro alla Farnesina col ministro finlandese, ha confermato le eccellenti relazioni bilaterali tra i due Paesi, e sono state discusse la dimensione esterna delle politiche migratorie europee e le priorità dell´Unione Europea nel campo della cooperazione allo sviluppo, con un particolare accento sull´Africa, anche in vista della presidenza finlandese dell´Unione nel secondo semestre del 2019.
"Il continente africano", ha detto la Del Re, "è al centro degli interessi dell´Italia." Nel ricordare l´importanza del recente accordo di pace tra Eritrea e Etiopia, che indica l´esistenza di un nuovo impulso nel continente africano, ha sottolineato come i programmi di sviluppo devono avere la finalità di liberarne l´enorme potenziale, costruendo un partenariato con i paesi Africani e concentrandosi sulle persone e lo sviluppo umano.
Il ministro Virolainen ha detto di essere d´accordo con questo approccio condividendo con il viceministro Del Re anche l´importanza di investire nell´empowerment femminile.
In relazione ai fenomeni migratori, Del Re ha rappresentato all´interlocutrice l´approccio italiano per cui le migrazioni sono una sfida globale, che non può essere gestita da un Paese solo e richiede una risposta internazionale basata su responsabilità condivise che affronti le cause profonde della immigrazione irregolare.
Il ministro Virolainen ha espresso appoggio alla visione italiana ed il sostegno della Finlandia a politiche di ricollocamento dei migranti all´interno della UE.

di Gianfranco Nitti


Fonte: Gianfranco Nitti
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it