01 Ottobre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Festa degli auguri del Corpo Diplomatico e Consolare a Napoli

28-01-2019 09:49 - Ambasciate
GD - Napoli, 28 gen. 19 - Festa degli auguri del Corpo Diplomatico e Consolare di Napoli. Ben 300 persone al Circolo Nazionale dell'Unione hanno partecipato alla festa degli auguri dei Consoli di stanza a Napoli ai notabili cittadini, evento che si svolge allo storico Circolo Nazionale dell'Unione. A ricevere gli ospiti è stato Mariano Bruno, segretario del Corpo Consolare di Napoli e Console del Principato di Monaco., con Adele Pignata, e il presidente dell'Unione Agostino Caracciolo Di Torchiarolo.
La serata è stata presentata da Serena Albano e dopo il discorso di Mariano Bruno, affiancato dal decano del Corpo, il console generale di Spagna José Luis Solano Gadea, ha visto il prefetto Carmela Pagano e il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, e ppi ha salutato gli esponenti della diplomazia, fra cui Mario Mattioli, Giancarlo Iaccarino, Fiorella Breglia, Gennaro Famiglietti, Gianluca Eminente, Pino Testa, Giuseppe Ricciulli e Anna Ceppaluni.
Nel suo discorso iniziale di Mariano Bruno ha sottolineato che Napoli registra nel suo territorio la rappresentanza di 64 Paesi, seconda solo a Milano, e che tra le questioni internazionali molte sono pericolosamente aperte, come quella degli immigrati. Un cenno particolare è stato rivolto alla crisi politica in Venezuela terra storicamente difficile, ove si affrontano due Presidenti diversi, e dove la stessa Console Amarilis Gutierrez Graffe, incontra molte difficoltà.
Il discorso di commiato è stato svolto dal nuovo decano Jose Luis Solano Gadea, Console Spagnolo in uscita, che dopo quattro anni ha salutato e ringraziato tutti, in particolare il Console e Segretario Mariano Bruno e il suo staff.
Tra le istituzioni Carmela Pagano prefetto di Napoli ha dichiarato: “Esprimo sentimenti di grande amicizia tra Corpo Consolare e autorità napoletane, evidenziato da tutte le occasioni in cui mi sono ritrovata da invitata in mezzo a voi".
Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, ha augurato a tutti un anno di dialogo e coesione: "C’è sempre uno spiraglio per il dialogo, ma dobbiamo sottolineare che lavoriamo ogni giorno con questi propositi e cerchiamo di lottare affinché il Mediterraneo non sia un mare di sangue, e riprenda il suo ruolo di armonia geografica di incontro di popoli diversi, che gli compete. Confido anche nell’unione che deve esistere tra noi Sindaci, perché in questa eventualità i problemi si riducono".
Nell’occasione è stato distribuito anche il nuovo annuario del Corpo Consolare di Napoli.
Tra i molti ospiti i vertici dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, i presidenti della Corte d'appello Giuseppe De Carolis di Prossedi, del Tribunale di Napoli Nord Elisabetta Garzo, dell'Unione Industriali Vito Grassi, della Camera di Commercio Ciro Fiola.
Il buffet è stato accompagnato dalle note della violinista Simona Sorrentino.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it