22 Maggio 2019
[]

News
percorso: Home > News > Economia

FAO e Universitá Unitelma insieme per promuovere innovazione, cooperazione internazionale e sviluppo di capacità

07-02-2019 12:41 - Economia
Da sinistra: Antonello Folco Biagini, Rettore dell'Università Unitelma, e Roberto Ridolfi, Direttore Generale aggiunto della FAO per il Supporto ai programmi e per la cooperazione tecnica - photo: ©FAO/Giulio Napolitano
GD - Roma, 7 feb. 19 - La FAO Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura delle Nazioni Unite e l'Università degli Sudi Unitelma lavoreranno insieme per sviluppare programmi accademici nei settori dell'innovazione e della cooperazione internazionale, con l'obiettivo di sostenere il raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile e l'Agenda 2030. L'accordo è stato firmato oggi da Roberto Ridolfi, direttore generale aggiunto della FAO per il Supporto ai programmi e per la cooperazione tecnica, e dal rettore dell'Università Unitelma, Antonello Folco Biagini.
Nell'ambito di questo accordo, sono in fase di sviluppo due Master dal titolo "Obiettivi di sviluppo sostenibile nella società digitale" e "Cooperazione internazionale, finanza e sviluppo", che integreranno i pertinenti corsi di e-learning della FAO, offerti gratuitamente come un bene pubblico globale, attraverso il Centro di e-learning della FAO: www.fao.org/elearning.
"I due nuovi programmi di Master FAO / Unitelma, hanno lo scopo di promuovere la cooperazione e il dialogo internazionali e multilaterali. L'obiettivo è quello di contribuire alla ricerca di soluzioni possibili alle sfide globali e di promuovere la conformità agli Obiettivi di Sviluppo come un potente strumento per la sostenibilità", ha detto Ridolfi durante la cerimonia della firma.
Il rettore dell'Università Unitelma ha sottolineato come "questa partnership tra l'Università Unitelma e la FAO contribuirà ad arricchire i programmi di Master e i corsi si Specializzazione offerti in inglese, per sviluppare le capacità degli studenti di tutto il mondo".
"Le alleanze con istituzioni accademiche e università sono fondamentali per sensibilizzare e sviluppare le capacità dei professionisti di domani e renderli capaci di trovare soluzioni sostenibili alle sfide globali, nel quadro degli ODS", ha dichiarato Cristina Petracchi, responsabile del Centro di e-learning della FAO, durante la cerimonia della firma. "L'integrazione dei corsi di e-learning della FAO nei programmi di master congiunti offrirà a molte persone in tutto il mondo, comprese quelle in aree remote, l'opportunità di accedere a queste conoscenze e quindi assicurare diffusione e impatto su larga scala ", ha aggiunto.


Fonte: FAO
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it