23 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Made in Italy

Conte e Putin a firma joint venture tra Ferretti Group e Rdif fondo sovrano russo su tecnologie nautiche

24-10-2018 19:25 - Made in Italy
GD - Mosca, 24 ott. 18 - Joint venture italo-russa sul fronte delle tecnologie nautiche con testimoni di pregio come i presidenti Vladimir Putin e Giuseppe Conte. Il Russian Direct Investment Fund (Rdif), il fondo sovrano della Russia, e Ferretti Group, leader mondiale nella progettazione, costruzione e commercializzazione di navi, hanno infatti stretto un accordo di collaborazione per l'implementazione di progetti di investimento in Russia. L'impegno congiunto sarà rivolto all'attività di ricerca e sviluppo relativa alla fibra di carbonio e a materiali compositi avanzati. L'accordo è stato firmato a Mosca alla presenza del presidente russo Vladimir Putin e del primo ministro italiano Giuseppe Conte.
Rdif e Ferretti Group intendono costituire una joint venture per localizzare in Russia la produzione di imbarcazioni specializzate, realizzate con scafi prodotti con materiali compositi, acciaio o alluminio. Si tratta di imbarcazioni utilizzate per operazioni di ricerca e soccorso, pattugliamento, ispezioni epidemiologiche sanitarie, lotta alla criminalità e al terrorismo.
"Siamo lieti di collaborare con un leader globale del settore della nautica come Ferretti Group", ha commentato Kirill Dmitriev, amministratore delegato del Russian Direct Investment Fund, "i nostri sforzi congiunti contribuiranno alla localizzazione in Russia non solo di tecnologie di produzione avanzate, ma anche di competenze di ricerca di alto livello. Grazie all'esperienza delle istituzioni scientifiche e ingegneristiche russe, abbiamo l'opportunità di dare vita a un progetto di prim'ordine nel Paese, che possa essere integrato sul mercato a livello globale. Il rinnovo della flotta di imbarcazioni specializzate e da diporto in Russia migliorerà significativamente anche la sicurezza delle acque e delle zone costiere".
"Questo accordo", ha detto da parte sua Alberto Galassi, amministratore delegato di Ferretti Group, "rappresenta un importante traguardo per il Gruppo Ferretti. La collaborazione con il Russian Direct Investment Fund creerà una potente sinergia tra le competenze scientifiche e ingegneristiche russe e l'esperienza pluriennale di Ferretti Group nel settore nautico con oltre 10.000 imbarcazioni costruite in oltre 175 anni di attività. Confidiamo che questa unione, finanziariamente solida ed efficiente dal punto di vista operativo, ci renderà in grado di competere con successo in mercati altamente selettivi come la nautica da diporto e, ancor più, nel settore delle navi per la sicurezza e la difesa. Questa joint venture ci darà la forza di implementare la nostra offerta con prodotti tecnologici all'avanguardia. Siamo orgogliosi della fiducia che RDIF ha riposto nel Gruppo Ferretti e dell'attenzione che il governo russo e italiano hanno dedicato a questa collaborazione di portata mondiale".


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it