21 Ottobre 2021
[]
News
percorso: Home > News > Europa

Consiglio Europeo: da Mattarella il premier Conte con alcuni ministri

12-12-2018 13:26 - Europa
Il Presidente Sergio Mattarella con il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte,con il Ministro dell'Economia e delle Finanze Giovanni Tria,con il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta e con il Ministro per gli Affari Europei Paolo Savona,in occasione dell'incontro per il prossimo Consiglio Europeo.
GD - Roma, 12 dic. 18 - Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in vista del prossimo Consiglio Europeo di Bruxelles, ha ricevuto oggi al Quirinale, nel corso della tradizionale colazione di lavoro, il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte; il vicepresidente e ministro dello Sviluppo Economico, del Lavoro e delle Politiche Sociali, Luigi Di Maio; il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi; il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta; il ministro dell'Economia e delle Finanze, Giovanni Tria; il ministro per gli Affari Europei, Paolo Savona, e il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Giancarlo Giorgetti.
A quanto si apprende, nel corso dell'incontro al Quirinale è stata fatta una prima informativa sull'attentato di Strasburgo e sulle condizioni del giornalista italiano gravemente ferito. Poi si è passati a parlare della trattativa sui conti pubblici con la commissione UE. E su questo aspetto, il presidente Mattarella ha auspicato che si possa trovare un accordo, perché la procedura di infrazione UE rischia di creare problemi pesanti all'economia del nostro Paese. Quello espresso da Mattarella sulla necessità di un accordo è stato un auspicio peraltro condiviso dai presenti.
Durante il pranzo si è pure esaminato il tema del bilancio europeo ed è stato espresso un richiamo su certe proposte di riforma dei meccanismi che potrebbero danneggiare in futuro l'Italia.
Inoltre è stato affrontato il tema dell'immigrazione, legato anche alla Missione Sophia e al ruolo che l'Italia ha nel Mediterraneo. Da tutti i presenti è stata ribadita la necessità di farsi carico a livello europeo dei migranti e di non lasciare sola l'Italia. Tra gli altri temi toccati anche la web tax.


Fonte: Quirinale
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Utilizziamo i cookies
www.giornalediplomatico.it utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie. Se non desideri autorizzare l'utilizzo di tutti o una parte dei cookie, oppure se desideri approfondire l'argomento, consulta la
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari