08 Agosto 2020
[]
[]
News

Con MedFilm festival "Il Mediterraneo patrimonio culturale dell´Europa"

06-04-2018 10:21 - Arte, cultura, turismo
GD - Roma, 6 apr. 18 - In occasione dell´Anno Europeo del Patrimonio Culturale e con il tema "il Mediterraneo patrimonio culturale dell´Europa", il MedFilm festival riparte dal Marocco, dove si è appena conclusa la 24° edizione del Festival du Cinéma Méditerranéen de Tétouan.
Proseguendo con forza e convinzione, la sue attività di internazionalizzazione e di relazione con i popoli e le culture dal Mediterraneo e del Medio Oriente, il MedFilm festival ha proposto, per il 10° anno consecutivo, una significativa selezione di film ed ospiti italiani che hanno preso parte, con successo, alla 24° edizione del Festival du Cinéma Méditerranéen de Tétouan.
Il legame tra le due iniziative è sempre più forte. In questi anni il MedFilm ha portato in Marocco oltre 70 film italiani ottenendo numerosi premi e riconoscimenti. La promozione del cinema italiano in Marocco, si inserisce nel quadro del Protocollo di Intenti siglato nel 2009 tra il Presidente del MedFilm Festival Ginella Vocca e il Segretario Generale del Ministero della Comunicazione marocchino Belardi Redouane, finalizzato a rafforzare le relazioni culturali e commerciali tra i due paesi.
Ed anche quest´anno il cinema italiano ha riscosso grande successo, ottenendo due importanti riconoscimenti: a Luisa Ranieri è andato il premio come migliore attrice per la sua interpretazione nel film "Veleno" di Diego Olivares, mentre il documentario "Appennino" di Emiliano Dante si è aggiudicato il premio speciale della giuria. Nella sezione Panorama è stato proiettato con successo il film "Fortunata" di Sergio Castellitto.
La partecipazione italiana è stata impreziosita dall´"Omaggio a Anna Bonaiuto" con il conferimento del premio alla carriera, in occasione della cerimonia conclusiva tenutasi a fine marzo al teatro Espanol.
In occasione dell´"Omaggio ad Anna Bonaiuto" è stato proiettato il film "L´Amore Molesto" di Mario Martone a cui ha fatto seguito un intenso incontro con il pubblico marocchino che ha rivolto molte domande all´attrice che ha rivelato di aver rivisto con emozione il film dopo molti anni dalla sua uscita.
Attrice tra le più importanti del panorama italiano, Anna Bonaiuto ha dato volto e voce a tanti personaggi femminili di epoche diverse. Diplomata all´Accademia d´Arte drammatica Silvio D´Amico, ha lavorato a teatro sotto la guida dei più grandi registi italiani: Luca Ronconi, Carlo Cecchi, Tony Servillo e Mario Martone. Nel 1972 ha debuttato al cinema con il film Teresa la ladra di Carlo Di Palma, accanto a Monica Vitti e un giovanissimo Michele Placido. Quarant´anni di recitazione tra cinema e teatro, nel 1995 raggiunge il successo di pubblico grazie all´indimenticabile interpretazione in L´amore molesto, per cui ha ricevuto il David di Donatello e Nastro d´Argento come migliore attrice. Il prossimo film in uscita Loro di Paolo Sorrentino.
Questi tutti i vincitori della 24° edizione del Festival du Cinéma Méditerranéen de Tétouan:
  • Premio Tamouda - Gran Premio della Città di Tétouan Miglior Film "Polyxeni" di Dora Masklavanou (Grecia)
  • Premio Mohamed Reggab - Premio Speciale della Giuria "Requiem Our Madame J" di Bojan Vuletic (Serbia, Bulgaria, Macedonia, Russia, Francia)
  • Premio Azzeddine Meddour - Premio Opera Prima "Scary Mother" di Ana Urushadze (Georgia, Estonia)
  • Premio Migliore Attrice Luisa Ranieri per la sua intepretazione nel film "Veleno" di Diego Olivares (Italia)
  • Premio Migliore Attore Mohammed Bacri per la sua intepretazione nel film "Wajib" di Annemarie Jacir (Palestina)
  • Premio della Critica Mustapha Messnaoui "Requiem Our Madame J" di Bojan Vuletic (Serbia, Bulgaria, Macedonia, Russia, Francia)
  • Gran Premio della Città di Tétouan Miglior Documentario "House in the Fields" di Tala Hadid (Marocco, Qatar, Francia)
  • Premio Speciale della Giuria Documentario "Appennino" di Emiliano Dante (Italia)
  • Premio Opera Prima Documentario "Colis Suspect" di Sophia Català et Rosa Perez (Spagna)
La 24° edizione il MedFilm festival si terrà a Roma dal 9 al 18 novembre 2018.
Dal 30 Aprile saranno ufficialmente aperte le iscrizioni, con la pubblicazione del bando sul sito ufficiale del Festival: www.medfilmfestival.org.



Fonte: RE
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it