03 Agosto 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Persone

Circolo Tulliano: cambio della guardia alla presidenza, da Palmigiani a Sangermano

31-01-2019 13:20 - Persone
GD - Arpino, 31 gen. 19 - Cambio al vertice del prestigioso "Circolo Tulliano", di Arpino (FR), sorto nel 1886 in onore dell'avvocato, oratore e poeta Marco Tullio Cicerone, originario della cittadina ciociara. Dopo oltre cinque anni il presidente Bruno Palmigiani ha infatti passato le consegne a Marco Sangermano. La cerimonia, nelle sale dello storico circolo ultrasecolare, si è svolta dopo l'assemblea generale dei soci che ha tra l'altro proceduto alla votazione del nuovo consiglio e ad altri adempimenti statutari.
Nato su iniziativa dell'alta borghesia industriale, culturale e dei notabili di Arpino, il Circolo Tulliano sin dalla sua fondazione ha rappresentato un significativo e stimolante punto di riferimento per le diverse attività sociali, a partire da quelle culturali. A scorrere il lungo qualificato elenco dei soci compaiono nomi di tutto prestigio, come Marcello Mastroianni e molti altri personaggi del jet set che ad Arpino hanno avuto i natali o condiviso rilevanti interessi culturali e affettivi.
L'ammissione al Circolo avviene previa approvazione da parte di tutta l'assemblea, secondo un rito consolidato, che ha visto tra l'altro l'esclusione anche di personalità di rilievo.
Lo scambio di consegne tra Palmigiani e Sangermano, un vero e proprio ricambio generazionale, è stato sancito dal passaggio della campanella presidenziale. Il neo presidente rappresenta l'ultima generazione di soci che, con spirito di unità e mantenendo ferme le proprie convinzioni, continuano tuttora a mantenere la tradizione e la passione che portarono alla nascita del circolo, 133 anni fa.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it