06 Luglio 2020
[]
[]
News

Canova super star, il più europeo fra artisti italiani, in eccezionale volume Utet

03-03-2018 16:33 - Arte, cultura, turismo
GD - Roma, 3 mar. 18 - Canova super star. La Galleria Nazionale d´Arte Moderna e Contemporanea di Roma ha ospitato l´evento "Canova. Arte, Musica e Scena", una serata di musica e parole dedicata al grande artista trevigiano per la presentazione del volume di pregio, a tiratura limitata e numerata, edito da Utet Grandi Opere, "Canova. Il segno della bellezza", con i testi del prof. Giuseppe Pavanello e 75 opere fotografiche delle sculture canoviane dal maestro Mimmo Jodice, grande interprete della fotografia contemporanea che ha firmato personalmente l´immagine fotografica incastonata sulla copertina dal titolo "La Venere Italica". Il volume, composto da circa 400 pagine (€ 2.500), contiene testi raccolti in tre sezioni "Canova scultore", "Canova pittore, disegnatore e incisore" e "Come lavorava Canova".
Alle fotografie di Jodice, si aggiungono più di 100 immagini di opere di gesso, pitture a tempera e a monocromo, bozzetti, disegni e incisioni di Canova, realizzate dal fotografo Alfredo Dagli Orti tramite campagne fotografiche apposite al Museo Canova di Possagno e la Sezione Canova del Museo Civico di Bassano del Grappa. L´opera è accompagnata da tre incisioni d´arte tratte da opere originali canoviane custodite presso il Museo Civico di Bassano del Grappa e realizzate al torchio secondo l´antica tecnica calcografica presso la Stamperia d´Arte di Luigi Berardinelli in Verona. Un volume straordinario per celebrare, nell´Anno Europeo del Patrimonio Culturale, il grande artista famoso in tutto il mondo.
Alla presenza del maestro Mimmo Jodice, sono intervenuti all´evento Fabio Isman, giornalista e scrittore; Claudio Strinati, storico dell´arte e Giuseppe Pavanello, professore di Storia dell´Arte moderna all´Università di Trieste e autore dei testi del volume. Per la Casa Editrice Utet Grandi Opere, sono intervenuti Marco Castelluzzo, presidente e amministratore delegato ed Enrico Cravetto, direttore editoriale e, per il Gruppo Cose Belle d´Italia di cui Utet Grandi Opere è parte, l´amministratore delegato Mauro Gilardi.
Al termine della presentazione, grazie alla collaborazione con i Corsi di Alto Perfezionamento dell´Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Quartetto Evan (composto da Maddalena Giacopuzzi al pianoforte, Clarice Binet al violino, Margherita di Giovanni alla viola e Chiara Burattini al violoncello) ha eseguito il "Quartetto per pianoforte e archi n.1 in sol minore K 478" di Wolfgang Amadeus Mozart, il grande compositore austriaco contemporaneo di Canova. La serata si è conclusa in bellezza con la visita all´Ercole e Lica di Canova.
Cose Belle d´Italia è un Gruppo che aggrega realtà italiane rappresentanti l´eccellenza del Made in Italy. Cose Belle d´Italia le acquista, preserva e valorizza all´interno di un sistema integrato che si richiama ai valori eterni della bellezza, della cultura e del "bel vivere" italiani. Il Gruppo opera trasversalmente in ogni settore, creando valore e favorendo il propagarsi delle stesse eccellenze tra le partecipate. Le aziende del Gruppo sono: CBdI Media Entertainment, Alberto del Biondi, Vismara Marine, FMR, Utet Grandi Opere, Arte del Libro, Industria del Design, Imbarcazioni d´Italia con i marchi Apreamare e Maestro, Antica Tostatura Triestina, Feletti, Maestria, e i marchi Laverda Collezioni e Nerocarbonio. Cose Belle d´Italia ha inoltre creato Polo Intrattenimento che ingloba riviste, siti web ed eventi dedicati al bel vivere italiano, quali Amadeus, Il Mondo del Golf Today, Sci - Il Mondo della Neve, La Madia Travelfood, Belvivere e Watch Digest. Controllata da Europa Investimenti, Cose Belle d´Italia nasce nel 2013, in seguito alla definizione del proprio "Manifesto", che fissa i punti cardine cui si ispirano la visione e la missione del Gruppo.
www.cosebelleditalia.com
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account