20 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Made in Italy

Camera Italo-Araba: cresce l´interscambio, 70 miliardi di € nel 2016

15-12-2017 18:33 - Made in Italy
GD - Cagliari, 15 dic. 17 - Fotografia delle relazioni d´affari tra Italia e il mondo arabo. Nel 2016 l´interscambio dell´Italia con i 22 Paesi della Lega Araba è stato in crescita con un volume d´affari che ha raggiunto i 70 miliardi di euro. A trainare i rapporti commerciali sono soprattutto le esportazioni. Un esempio significativo è rappresentato dall´Arabia Saudita: tra il 2009 e il 2015 l´export dell´Italia verso la monarchia del Golfo è infatti aumentato del 112%; quello verso gli Emirati del 64%; verso il Bahrein del 22%. Il dati sono emersi nel corso della "V Borsa Internazionale delle imprese Italo-Arabe", realizzato a Cagliari dalla Camera di Cooperazione Italo Araba.
Dati significativi arrivano anche da altre realtà, anche se l´Italia, come ha posto in evidenza Raimondo Schiavone, vice presidente e consigliere delegato della Camera, paga più di altri l´instabilità politica di alcuni Paesi, come la Libia, l´Iraq e la Siria, da sempre partner commerciali di riferimento per il governo italiano e il sistema produttivo nazionale.
"L´export verso l´area", ha aggiunto Schiavone, "è cresciuto del 14% nel 2011-2015 e, dopo un calo nel 2016, un recente studio della SACE prevede un tasso di crescita medio annuo delle vendite italiane nella regione compreso tra il 2 e il 4% al 2020. Emirati Arabi e Arabia Saudita in Medio Oriente, Marocco, Algeria ed Egitto nella sponda Sud del Mediterraneo, sono le geografie più promettenti per il Made in Italy. In questi Paesi la domanda sarà infatti sostenuta dalle grandi opere legate a eventi quali Expo 2020, oltre che dai programmi di diversificazione economica e lo sviluppo di settori come costruzioni, infrastrutture, energetico, sanitario e industria tessile".
L´Italia, grazie alla sua posizione geografica, può essere la cerniera ideale tra il Nord Africa e l´Europa: quando si parla di Mediterraneo si fa riferimento anche ai 500 milioni di potenziali consumatori, il 30% del transito mondiale di petrolio, il 20% del traffico marittimo e 10% del Pil globale.
L´Italia gioca dunque un ruolo decisivo perché è il quarto partner commerciale dell´area mediterranea. Nei primi sei mesi del 2017 l´interscambio commerciale tra Italia e Paesi Arabi è stato di circa 25 miliardi di euro.



Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it