11 Luglio 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Calcio: ambasciatore del Kuwait, "ialogo aperto con la Roma per stadio di Tor di Valle"

20-11-2018 11:56 - Ambasciate
GD - Roma, 20 nov. 18 - (Il Romanista.it) - L'ambasciatore dello Stato del Kuwait in Italia, Sheik Ali Khaled Al Jaber Al Sabah, grande uomo di sport nel suo Paese e soprattutto grandissimo tifoso della Roma, guarda con interesse e partecipazione alle vicende del calcio italiano ed in particolare della Roma. Ricevendo il prestigioso premio "Cavalieri della Roma", primo straniero a riceverlo, il diplomatico del Kuwait ha svelato che «in passato ho dialogato con la società in merito allo sponsor tecnico Qatar Airways». E poi ha ammesso: «Si è vero, ho incontrato James Pallotta: l'ho avuto un giorno a pranzo a casa mia e abbiamo parlato del futuro della Roma. Siamo sempre aperti al dialogo con Pallotta abbiamo discusso anche del nuovo stadio, ma molto velocemente, ci siamo siamo poi concentrati sullo sponsor della maglia. L'accordo è stato trovato in tempi rapidi. Ci sono volute solo due settimane. Abbiamo aperto a Qatar Airways ed ecco che è arrivato lo sponsor».
A proposito del progetto del nuovo impianto che dovrebbe sorgere a Tor Di Valle, il diplomatico ha poi aggiunto: «Stiamo aspettando che vengano conclusi i progetti. Vogliamo vedere quale sia il futuro di questo piano, è uno stadio bellissimo, ho visto la foto».
L'ultima tematica affrontata dal diplomatico del Kuwait è il rapporto di collaborazione con il mercato italiano: «Questi accordi con l'Italia non sono nuovi per noi. Ad esempio il Milan ha come sponsor Fly Emirates. Queste collaborazioni sono sempre buone. Noi crediamo nell'Italia e io penso che il calcio italiano sia incredibile e abbia grande attrattiva nella nostra area. Non sappiamo quante persone nella nostra zona supportino la Roma, o anche altri club italiani, ma sono molte persone. Specialmente per la Nazionale. L'amiamo moltissimo e ci è mancata nell'ultima edizione del Mondiale, che ha avuto un sapore diverso senza l'Italia», ha concluso Sheik Ali Khaled Al Jaber Al Sabah.


Fonte: Il Romanista
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account