25 Novembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Cacciatorpediniere "Durand de La Penne" ad Accra per fare scuola e diplomazia

31-08-2018 18:19 - Ambasciate
GD - Accra, 31 ago. 18 - Il cacciatorpediniere "Durand de La Penne" della Marina Militare italiana è in Ghana, dove resterà fino al 2 settembre, salpato per una missione sia diplomatica che di formazione lo scorso 23 luglio da Taranto. La sosta a Tema, cittadina portuale poco distante dalla capitale Accra, è la quinta tappa della "Campagna d´Istruzione 2018" che vede a bordo i 123 allievi della 2a classe dell´Accademia Navale di Livorno per continuare nel loro percorso di crescita professionale, cominciato lo scorso anno a bordo della nave scuola "Amerigo Vespucci".
Comandata dal capitano di vascello Armando Paolo Simi, la nave è operativa non solo per portare a termine la "Campagna d´istruzione" e le relative attività di addestramento ma, lo ha spiegato l´alto ufficiale in una conferenza stampa con i media locali, "per assicurare funzioni di presenza, sorveglianza e diplomazia navale in aree che non vengono spesso interessate dalle attività delle unità della Marina Militare, quali ad esempio il Golfo di Guinea".
"La presenza della ´Durand de la Penne´ in queste acque è un vero e proprio deterrente", ha sottolineato l´ambasciatore italiano in Ghana e Togo, Giovanni Favilli, presente alla conferenza stampa. La "Campagna d´Istruzione 2018" di nave "Durand de la Penne" ha già toccato i porti di Augusta, Cartagena (Spagna), Dakar (Senegal) e Lagos (Nigeria).
In ogni tappa il compito, come descritto dal comandante, è stato quello di "portare l´eccellenza italiana all´estero attraverso l´organizzazione di eventi culturali e di promozione, in collaborazione con le rappresentanze diplomatiche nazionali nei Paesi ospitanti".
Prossima tappa il Marocco, poi il rientro a Livorno previsto per il 23 settembre.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it