30 Settembre 2020
[]
[]
News

Arabia Saudita partecipa a Bienalsur, Biennale internazionale di arte contemporanea, dall’Argentina approderà pure in Italia

01-07-2019 17:33 - Arte, cultura, turismo
GD - Buenos Aires, 1 lug. 19- L’Arabia Saudita partecipa a Bienalsur, la Biennale Internazionale di Arte Contemporanea del Sud America, ospitata in questi giorni a Buenos Aires. La manifestazione, insieme alla partecipazione degli artisti sauditi, è stata presentata a Papa Francesco e al Cardinal Ravasi dal direttore generale di Bienalsur, Aníbal Jozami, in occasione di un’udienza papale in Vaticano a marzo.
Le opere dei tre artisti sauditi partecipanti, espressione dalla vivace scena culturale del Regno, sono esposte all'interno del Padiglione delle Belle Arti della Pontificia Università Cattolica Argentina(UCA), della quale Papa Francesco è stato Gran Cancelliereprima dell’elevazione al soglio pontificio.
Il direttore Aníbal Jozami ha inviato lo scorso gennaio al Papa il catalogo della manifestazione ed è stato invitato a Roma per incontrare il cardinale Ravasi, ministro della Cultura del Vaticano, e per essere ricevuto in udienza dal Papa. "Abbiamo discusso dell’importanza del dialogo interreligioso tra islamismo e cattolicesimo e ho raccontato che la mostra sarebbe stata ospitata a Buenos Aires, presso l'Università Cattolica, con artisti provenienti dall'Arabia Saudita", ha spiegato il direttore.
"La nostra partecipazione a Bienalsur vuole essere un modo per costruire ponti per lo scambio e la conoscenza tra culture. Il Papa ha perfettamente ragione, il dialogo è un elemento fondamentale e sono lieto che i nostri talentuosi artisti possano fornire il proprio contributo per costruire questo dialogo", ha dichiarato il principe Badr bin Abdullah bin Farhan Al-Saud, Ministro della Cultura dell'Arabia Saudita.
Bienalsur è una manifestazione itinerante nel mondo, in corso quest’anno da giugno a novembre. Inaugurata in Sud America attraverserà i cinque continenti e sarà ospitata in oltre 100 spazi dislocati in 42 città e 21 Paesi. La manifestazione, prima di concludersi a Tokyo, sarà ospitata anche in Arabia Saudita il prossimo ottobre. La tappa italiana coinvolgerà il Museo MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma, con il progetto di Eduardo Stupía “Odisea. Una fantasía gráfica”.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it