29 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Ambasciato di Cipro: la Giornata della Ricerca Italiana nel Mondo 2019

12-04-2019 12:55 - Ambasciate
GD - Nicosia, 12 apr. 19 - La Giornata della Ricerca Italiana nel Mondo 2019 sarà celebrata a Cipro il 16 aprile con un evento speciale organizzato dall'Ambasciata d'Italia a Nicosia in collaborazione con "The Cyprus Institute", uno dei principali centri di ricerca e istruzione superiore del Paese.
L'iniziativa, con l'obiettivo di sottolineare l'importanza della cooperazione scientifico-tecnologica tra Italia e Cipro, include la presentazione del lavoro svolto da Mia Gaia Trentin e Dante Abate, entrambi ricercatori del Centro di Ricerca Scientifica e Tecnologica in Archeologia e Cultura (STARC) dell'Istituto di Cipro, e una conferenza del prof. Salvatore Carlucci, professore all'Università norvegese di Scienze e Tecnologie formatasi al Politecnico di Milano.
La Giornata della Ricerca Italiana nel Mondo 2019 è un'iniziativa promossa dal ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca in collaborazione con il ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e il ministero della Salute per potenziare la ricerca scientifico-tecnologica italiana all'estero.
L'evento si svolge annualmente in concomitanza con l'anniversario della nascita di Leonardo da Vinci, che segna quest'anno il 500° anniversario.
La cooperazione nel settore scientifico e tecnologico è una delle linee più dinamiche nelle relazioni tra l'Italia e Cipro. Le relazioni bilaterali in scienza e tecnologia sono inquadrate nell'accordo di cooperazione culturale, scientifica, tecnologica ed educativa che è entrato in vigore nel 2016. Le collaborazioni tra le istituzioni scientifiche dei due paesi sono numerose e approfondite, con più di venti accordi in essere tra università e centri di ricerca italiani e ciprioti.
Tra questi si segnala in particolare il Memorandum of Cooperation tra il CNR e The Cyprus Institute, firmato nel 2017, su diversi argomenti: cambiamenti climatici e adozione di strategie comuni nel Mediterraneo, energia, scienza agroalimentare e biologica, scienze umane, cultura patrimonio e archeologia, sviluppo sostenibile e gestione delle risorse idriche, scienze computazionali. Nel 2018 è stato firmato un accordo tra l'Agenzia spaziale italiana (ASI) e l'Agenzia di esplorazione spaziale di Cipro (CSEO) per la cooperazione nel campo spaziale.
Numerose sono anche le iniziative individuali di collaborazione tra ricercatori italiani e ciprioti, nei più svariati campi, dall'archeologia (quattro missioni italiane operanti a Cipro) all'architettura, dal design all'urbanistica (come è stato possibile vedere di recente in occasione di il Design Day italiano nel mondo). Questo vivace quadro è completato dal gran numero di giovani, università, studenti Erasmus, Erasmus + che scelgono di intraprendere un periodo di studio / ricerca a Cipro o in Italia, alcuni di loro attraverso borse di studio messe a disposizione dal Ministero degli Affari Esteri italiano.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it