01 Ottobre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Ambasciata in Belgio presenta mostra su Giorgio De Chirico

18-10-2018 08:50 - Ambasciate
GD - Liegi, 18 ott. 18 - L’Ambasciatrice d’Italia in Belgio Elena Basile ha ospitato in Residenza un ricevimento di presentazione della mostra dedicata a Giorgio DeCgirico, maestro del surrealismo italiano, in programma al Musée des Beaux-Arts di Mons, dal febbraio al giugno 2019.
Lo scopo dell’evento, organizzato in collaborazione con la Città di Mons, il BAM e l’Agenzia vallone per le Esportazioni e gli Investimenti (AWEX), è di dare l’opportuna visibilità ad una manifestazione artistica di altissimo livello nel contesto di Bruxelles, riunendo policy-makers, settore pubblico e privato e mondo culturale.
La mostra ‘’Giorgio de Chirico. Alle origini del Surrealismo belga: René Magritte, Paul Delvaux, Jane Graverol’’ è il frutto di una partnership con il Musée d'Art Moderne di Parigi - che in questa occasione concede un prestito di circa trenta opere dell'artista italiano - e con la Fondazione Giorgio de Chirico di Roma.
Lo scopo della mostra è di stabilire un collegamento con la storia del Surrealismo belga, per mostrare quanto De Chirico sia stato un modello per i pittori René Magritte, Paul Delvaux e Jane Graverol.
Dopo l’indirizzo di saluto dell’Ambasciatrice Basile, ha preso la parola l’ex- Bourgmestre della Città di Mons, Elio Di Rupo; il direttore di AWEX-Mons, Pierre Libioulle; la curatrice della mostra, Laura Neve, e la responsabile per le relazioni con le imprese del Museo di Mons, Virginie Parijs. Erano inoltre presenti l’Assessore alla Cultura della Città di Mons, Savine Moucheron, e il Direttore del BAM, Xavier Roland.
All’evento hanno partecipato numerose imprese italiane presenti in Belgio, quali Vitrociset, Ferrero, Generali, Autogrill, Leonardo, ENI Gas & Power, Enel, studi legali ed istituti bancari, nonché imprese vallone che intrattengono relazioni commerciale con l’Italia.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it