25 Novembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Ambasciata e IIC in Libano: "Ore italiane" di Hussein Madi alla Beirut Art Fair 2019

18-09-2019 17:46 - Ambasciate
L'ambasciatore Massimo Marotti
L'ambasciatore Massimo Marotti
GD - Beirut, 18 set. 19 - L'ambasciata d’Italia e l'Istituto Italiano di Cultura in Libano celebrano le "Ore italiane" di Hussein Madi alla Fiera d'arte di Beirut. “Unexpected Trove” è la mostra curata da Abed Al Kadiri con le opere di Madi del suo primo periodo romano (1964-1970). L'influenza di Roma sulla giovane Madi è una bella storia sul patrimonio culturale e le relazioni tra le opere d'arte figurativa classica e le creazioni astratte. Un singolo episodio nella lunga storia del discorso artistico-culturale italo-libanese.
Dai gloriosi anni Sessanta fino ad oggi molti giovani hanno trovato ispirazione e hanno costruito il loro corriere in Italia. All'epoca, come Saddam Hussein, molti libanesi continuano i loro studi e ricerche in Italia. Quest'anno, oltre 360 studenti si sono iscritti a programmi nelle università italiane (borsa di studio e non borsa di studio). Secondo l'ambasciatore Massimo Marotti, “Roma rimane una delle città che hanno il potere di trasformare e modellare la vita e la carriera delle persone”.



Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it