30 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Ambasciata a Berlino ospita incontro della FeBAF con le start-up italiane in Germania

24-09-2019 18:09 - Ambasciate
GD - Berlino, 24 set. 19 - L'Ambasciata italiana a Berlino ha co-organizzato e ospitato un incontro della FeBAF Federazione Banche Assicurazioni e Finanza con le start-up italiane presenti in Germania.
Fornire servizi personalizzati, migliorare la “customer experience” nel settore bancario e aiutare i fornitori di servizi finanziari ad immettere sul mercato i loro prodotti e servizi online. Ecco alcuni dei punti toccati durante l'incontro con alcune giovani start-up italiane nel settore tecnologico (fintech e insurtech) presenti e attive in Germania.
La FeBAF ha deciso di aprire un primo confronto anche con i responsabili – tutti giovani, e tutti italiani – di alcune start-up tecnologiche attive sul mercato tedesco (e non solo) rappresentati da Daniele Baldino (Wefox), Stefano Guarciullo (Redstone), Alvise Perissinotto (financeAds International), Jovan Stevovic (Ichino), e Simone Viganò (Raisin GmbH). Le loro attività spaziano dal settore dell'Insurtech (ossia, tecnologie digitali applicate al mondo delle assicurazioni) per connettere con maggiore efficacia provider assicurativi, distributori e consumatori, al mondo del Fintech (ossia, tecnologie digitali applicate al mondo bancario e finanziario) per migliorare i servizi finanziari sia nel B2B che nel B2C.
Durante l'incontro si è discusso di trasparenza e protezione dei dati online, ma anche di come aiutare giovani imprenditori nel settore del venture capital, o di come sviluppare mercati pan-europei per la gestione di risparmi e investimenti capaci di connettere consumatori al dettaglio con banche che desiderano espandere o diversificare i loro depositi.
Altro elemento condiviso da tutti partecipanti, la necessità per le start-up di avere delle “sand-box” in cui sperimentare liberamente nuovi modelli di business , seppur in un ambiente controllato, al fine per i regolatori finanziari di potere valutare la regolamentazione appropriata da applicare in futuro, nel rispetto del principio “equal service, equal rules” (ossia, stesse regole per lo stesso servizio fornito).
Ai temi della digitalizzazione e del fintech verrà certamente dato ampio spazio anche durante il "Rome Investment Forum" (#RIF2019) che si terrà il 9 e 10 dicembre a Roma.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it