27 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Ambasciata Ucraina: eventi a Roma per celebrare 85° dell'eccidio di Holomodor

13-11-2018 18:18 - Ambasciate
GD - Roma, 13 nov. 18 - L'Ambasciata d'Ucraina in Italia, Yevhen Parelygin, ha promosso una serie di eventi culturali che si svolgeranno a Roma il 22 e 23 novembre prossimi, in occasione dell'85°Anniversario dell'eccidio dell'Holodomor. Le manifestazioni sono emblematicamente intitolate "Holomodor 1932-1933: l'eccidio degli ucraini per fame. La storia dimenticata del Novecento" e si svolgeranno il 22 e 23 novembre all'insegna di "Cinema, arte e storia raccontano".
In particolare il 22 novembre, alle ore 20.30 al Cinema Farnese sarà proiettato in anteprima italiana il film "Raccolto Amaro", di George Mendeluk,
Il giorno successivo, dalle 10:30 alle 14:30 nel Salone Vanvitelliano della Biblioteca Angelica, è in programma una conferenza "Holomodor 1932-1933: la storia raccontata" con interventi dell'ambasciatore di Ucraina a Roma, Yevhen Perelygin; Fiammetta Terlizzi, direttrice della Biblioteca Angelica; Ettore Cinnella, scrittore e storico nonché autore del volume "1932-1933 Ucraina. Il genocidio dimenticato; Federigo Argentieri, della John Cabot University di Roma; Giovanni Sasso e Giuseppina Palazzo, entrambi della Società Filosofica Italiana; il giornalista Maurizio Caprara, del "Corriere della Sera"; coordinerà la giornalista Simonetta Guidotti, di RAI Tg2.
Sempre il 23 novembre si terrà la mostra "O.O.M. out of Memory", a cura di Cristina Meregaglia. Si tratta di una esposizione in anteprima sul tema dell'Holodomor delle opere inedite e appositamente realizzate dagli artisti Alessio Ancillai, Evita Andujar, Simone Haug e Andrea Picchi.
Infine nella Galleria Angelica il poeta e scrittore Sabatino Scia esporrà una sua riflessione sull'Holodomor.
La partecipazione agli eventi è gratuita, fino ad esaurimento dei posti.
Prenotazione: info@rosifontana.it


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it