16 Luglio 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Ambasciata Slovacca: conferenza "30 anni dopo la Rivoluzione di velluto: prospettive e sfide dell'Europa centrale" con ex ministro Pavol Demeš

10-06-2019 19:32 - Ambasciate
GD - Roma, 10 giu. 19 - Conferenza allo IAI promossa con l'Ambasciata Slovacca in Italia su "30 anni dopo la Rivoluzione di velluto: prospettive e sfide dell'Europa centrale", di cui sarà relatore Pavol Demeš, già ministro slovacco delle Relazioni Internazionali. Si terrà che si lunedì 17 giugno dalle ore 14:30 alle 16:00 nella Sala della biblioteca dell'Istituto Affari Internazionali, in Via Angelo Brunetti 9 a Roma. Chair sarà Eleonora Poli, Researcher, IAI
Dopo la caduta del muro di Berlino, nel novembre 1989, l'Europa Centrale ha attraversato cambiamenti drammatici. La rivoluzione di Velvet ha portato al collasso diel regime comunista nell'ex Cecoslovacchia restituendo il Paese al suo storico percorso democratico, avviato più di 100 anni prima. Le Repubbliche Slovacche e Ceche, appena indipendenti, sono state attraversate da profonde trasformazioni facendola pssare da un sistema autoritario ad uno pluralista. Cercando di tornare alla famiglia dei Paesi più sviluppati nel mondo, la Slovacchia ha aderito all'UE e alla NATO 15 anni fa. È ora un membro di Schengen e 10 anni fa è entrata a far parte dell'Eurozona.
Quale è percorso che è stato compiuto dai Paesi dell'Europa Centrale da allora ad oggi? Qual è il ruolo del gruppo Visegrad nell'UE? Pavol Demeš, un esperto di società civile di fama internazionale ed ex ministro slovacco delle relazioni internazionali, fornirà una valutazione imparziale di prima mano su come si colloca oigg la regione e cosa può riservare il futuro.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account