01 Ottobre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Made in Italy

Amb. Vattani a convegno su sviluppo rapporti economici tra Regione Veneto e Giappone

08-05-2019 19:32 - Made in Italy
GD – Venezia, 8 mag. 19 - "L' Accordo di libero scambio con il Giappone: un'opportunità di crescita" è stato il tema del convegno promosso a Venezia per esaminare lo sviluppo dei rapporti economici tra la Regione Veneto e suoi i settori industriali e turistico-culturali e il Giappone.
L’ambasciatore Umberto Vattani, presidente della Fondazione Italia-Giappone, nel suo intervento magistrale ha tra l’altro sottolineato che comincia un nuovo tempo per il Giappone, che non è scandito solo dalle lancette dell'orologio, ma anche dalla successione degli imperatori: successione che ogni volta che di verifica va nel segno etico ed estetico di in percorso esistenziale.
In questo caso, ha detto, il nome della nuova era giapponese è Reiwa, (令和) che simboleggia il concetto che: “Pace e Cultura fioriscono in un ambiente di accettazione della diversità", che è cominciata il primo maggio scorso, quando il principe Naruhito, figlio dell’imperatore Akihito, è asceso al trono come 126esimo imperatore del Giappone.
Poi si ha posto l’attenzione sulla peculiarità del Giappone: Paese di tradizioni ma anche di innovazioni e terzo mercato del mondo, aperto a nuove sfide globali come quella della sostenibilità, legata anche all'idrogeno che, forse, potrebbe essere il futuro della transizione energetica, per migliorare l'ambiente ed il pianeta nei prossimi decenni.
Mattia Carlin, policy advisor della Fondazione Italia-Giappone, si è reso disponibile a mettere in atto tutte le migliori pratiche per sviluppare i rapporti commerciali, economici e culturali tra i Italia e Giappone, cominciando concretamente, assieme al presidente Vattani, con le istituzioni internazionali, nazionali e locali nell’organizzare l’evento "I giorni del Giappone", che si terrà dopo l’estate a Venezia, luogo ideale per far conoscere ed apprezzare ed incontrare questi due " mondi" apparentemente lontani ma sostanzialmente vicinissimi.
All’evento di Venezia erano presenti tra gli altri Mario Pozza, presidente del Nuovo Centro Estero delle Camere di Commercio del Veneto con il direttore Fabrizio Alvisi; Tiziana Vecchio, della Direzione Generale per le Politiche di Internazionalizzazione del Ministero dello Sviluppo Economico; in collegamento da Tokio Aristide Martellini, direttore di ICE Tokio, e Antonella Masucci, per le iniziative a favore delle PMI in Giappone. C’erano inoltre rappresentanti di Simest; delle Dogane e dei Monopoli; Pensato Ide, direttore generale di Metro Milano con Raffaella Cortelazzi.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it