26 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Politica

Alla Camera la Fondazione Italia-USA premia le eccellenze dell´amicizia tra i due Paesi

13-10-2017 11:50 - Politica
Premio Italia-USA (Foto Danilo Schiavella)
Premio Italia-USA (Foto Danilo Schiavella)
Premio Italia-USA alla memoria di Gianni Versace (Foto Danilo Schiavella)
Premio Italia-USA alla memoria di Gianni Versace (Foto Danilo Schiavella)
Premio Italia-USA ad Alberto Angela (Foto Danilo Schiavella)
Premio Italia-USA ad Alberto Angela (Foto Danilo Schiavella)
Premio Italia-USA a Giovanni Allevi (Foto Danilo Schiavella)
Premio Italia-USA a Giovanni Allevi (Foto Danilo Schiavella)
GD - Roma, 13 ott. 17 - La cerimonia di conferimento del Premio America, promosso dalla Fondazione Italia USA, nell´Aula dei Gruppi Parlamentari della Camera dei Deputati, ha sancito in modo solenne le solide relazioni di amicizia tra i due Paesi. Ossia «personalità di chiara fama, e di assoluta eccellenza nei rispettivi campi di interesse ed attività, che si sono distinte per il loro operato raggiungendo importanti risultati a favore dell´amicizia transatlantica». E lo ha fatto premiando delle eccellenze italiane affermate non solo negli USA ma anche nel mondo. Il premio consiste in una pregiata opera esclusiva del maestro orafo Gerardo Sacco.
I premiati per l´edizione 2017 sono stati Nerio Alessandri, presidente Technogym; Giovanni Allevi, musicista e compositore; Alberto Angela, divulgatore scientifico; Mario Calabresi, direttore del quotidiano "La Repubblica"; Luca Cordero di Montezemolo, già presidente Ferrari e Fiat; Valeria Fedeli, ministra dell´Istruzione, Università e Ricerca; Veronica Mainetti, presidente del Sorgente Group of America; Gualtiero Marchesi, presidente dell´Accademia Marchesi; Giovanni Filippi, meglio noto come John Phillips, già ambasciatore USA in Italia e founding partner Phillips & Cohen LLP; Anders Fogh Rasmussen, già segretario generale della NATO. Un premio speciale alla memoria è stato assegnato allo stilista Gianni Versace e lo ha ritirato il fratello Santo.
A consegnare i premi sono stati Stefano Dambruoso, questore della Camera dei Deputati; il giornalista Gianni Letta; le parlamentari Gabriella Giammanco e Catia Polidori, rispettivamente vicepresidente e direttore esecutivo della Fondazione Italia USA.
Nella cornice del Premio America, la Fondazione Italia USA ha attributi tre medaglie d´argento della Camera dei Deputati ad altrettanti studenti di università americane: Kaelyn J. Barron, Katelynn C. Cunningham, Benjamin J. North. La cerimonia è stata dalla giornalista Virginie Vassart. La partecipazione è libera e va confermata via email entro il 10 ottobre 2017.
La Fondazione Italia USA è tra i primi 5 think tank politici italiani più radicati, secondo il rapporto Cogito Ergo Sum 2017 redatto da Openpolis. "Grazie all´analisi di due parametri (membri condivisi con altre strutture, e numero di think tank con cui si condividono membri) 5 organizzazioni risultano essere particolarmente radicate: Aspen Institute Italia, Astrid, Fondazione Italia Usa, Italia decide e Italianieuropei", sostiene la ricerca che ha preso in esame oltre 100 think tank politici nel nostro Paese.
La Fondazione Italia USA, classificata come completamente bipartisan, è anche la struttura con più legami e collegamenti tra tutte le 100 fondazioni ed associazioni esaminate: "Le più radicate nel network sono Fondazione Italia Usa (con 21 collegamenti), Italianieuropei (20), Aspen Institute Italia (19), Astrid (18) e Italia decide (16)".
La Fondazione Italia USA non figura, invece, nelle classifiche dei finanziamenti in quanto per scelta e a tutela della propria totale indipendenza non riceve alcuna forma di contributi, sussidi o sovvenzioni, neppure nella forma di incarichi professionali, da alcuna istituzione o ente pubblico, governativo o locale, né sponsorizzazioni da parte di aziende.

Foto Danilo Schiavella




Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it