09 Luglio 2020
[]
[]
News

All´IIC di Colonia conferenza sul cervello e la scoperta del Neuroimaging

02-03-2018 12:45 - Arte, cultura, turismo
GD - Colonia, 2 mar. 18 - All´Istituto Italiano di Cultura di Colonia giovedì 22 marzo, alle ore 19.00, si terrà una conferenza sul cervello e la scoperta del Neuroimaging. Si intitola "Default mode network ... ovvero cosa accade nel nostro cervello quando non abbiamo nulla da fare. Una scoperta del Neuroimaging" e la terrà il dott. Gianluca Mingoia, IZKF Aachen, RWTH Aachen, si svolgerà in lingua italiana con spiegazioni in tedesco a cura della prof. Maria Polidori-Nelles.
Le tecniche di neuro immagine ed in particolare la risonanza magnetica funzionale rappresentano da alcune decadi uno strumento insostituibile per misurare il metabolismo cerebrale al fine di studiare la relazione tra l´attività di determinate aree cerebrali e specifiche funzioni psicologiche. A queste si deve una delle scoperte più intriganti delle neuroscienze: la "Default mode network" una rete di aree cerebrali interagenti e altamente correlate che sono curiosamente attive quando non siamo impegnati in alcun compito cognitivo.
Dalla sua scoperta, avvenuta quasi casualmente nel 1997 a oggi, migliaia sono gli studi che correlano la sua attività con patologie psichiatriche o neurologiche, che studiano le sue mutazioni con l´invecchiamento, che cercano di spiegare la sua funzione. Le scoperte e le principali ipotesi sul suo funzionamento, nonché alcune ricerche di particolare rilievo saranno esposte nel corso della conferenza.
Gianluca Mingoia è nato a Cernusco Lombardone (Como), ha studiato psicologia clinica e sperimentale all´università di Padova, neuroscienze all´Università di Aberdeen (Regno Unito), psicoterapia individuale e di gruppo all´istituto nazionale COIRAG di Milano e si è dottorato in Neuroimaging funzionale all´Università G. D´Annunzio di Chieti. Ha svolto attività di ricerca in Jena, Germania (Fellow "Marie-Curie" 2008-2011) e dal 2011 è direttore del Brain Imaging Facility, un istituto finanziato dall´IZKF Aachen, all´Università RWTH di Aquisgrana, dove svolge attività di ricerca in collaborazione con diverse cliniche dell´ospedale universitario di Aquisgrana.
In collaborazione con il Forum Accademico Italiano e.V.
Ingresso gratuito.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account