28 Ottobre 2021
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Al Bano e Matia Bazar animeranno Festa della Repubblica dell'Ambasciata d'Italia a Mosca

22-05-2019 17:59 - Ambasciate
GD - Mosca, 22 mag. 19 - Saranno i cantanti Al Bano e Matia Bazar, con diversi altri artisi, i "piatti forti" delle due giornate di Festa della Repubblica che sono state organizzate dall'Ambasciata d'Italia a Mosca dal consolato generale d’Italia a Mosca, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura, l’Italia National Turist Board e l’ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane. Il 1° e il 2 giugno si svolgerà così una grande festa nel Giardino botanico di Prospekt Mira di Mosca.
I Matia Bazar e Al Bano saranno gli ospiti d’onore della due giorni in onore dell’Italia. I primi saranno il clou della prima giornata, primo giugno, mentre il secondo sarà il pezzo forte della seconda, 2 giugno.
Ma numerosi altri artisti si esibiranno nell’area concerti del giardino botanico moscovita, come Davide De Gregorio, Matthew Lee, Letizia Onorati e Paolo Di Sabatino Trio e la Notte della Taranta.
Il console generale Francesco Forte e l’ambasciatore d’Italia Pasquale Terracciano introdurranno i concerti e daranno il via rispettivamente alla prima e alla seconda giornata di festeggiamenti.
All’interno del parco, inoltre, sono previste numerose attività. Tra queste diverse mostre d’arte in cui saranno esposte biciclette e fotografie d’epoca anche relativi al cinema italiano, attraverso l’obiettivo del grande fotografo Angelo Frontoni; una zona dedicata ai bambini dove è prevista animazione e lezioni di pittura e artigianato tipico italiano; un’area ristorazione sempre attiva; un’area moda all’interno della quale si potranno osservare le sfilate previste durante entrambe le giornate; un’area Made in Italy in cui si potrà, oltre che fare acquisti, degustare vini pregiati.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Utilizziamo i cookies
www.giornalediplomatico.it utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie. Se non desideri autorizzare l'utilizzo di tutti o una parte dei cookie, oppure se desideri approfondire l'argomento, consulta la
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari