23 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

Accademia di Francia–Villa Medici, simposio su "Il giardino tra il recupero del passato e il dialogo con l’arte contemporanea"

07-02-2019 12:35 - Ambasciate
GD - Roma, 7 feb. 19 - L’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici ha promosso un progetto di restauro e di manutenzione del giardino storico di pertinenza, affidato allo Studio Gatier con un Comitato Scientifico di esperti francesi e italiani.
La presentazione del progetto è prevista nell’ambito del convegno su "Il giardino tra il recupero del passato e il dialogo con l’arte contemporanea", organizzato per il 12 e 13 febbraio a Villa Medici con l’Associazione Parchi e Giardini d’Italia e dedicato ad una riflessione sugli interventi nei giardini storici, con l’esame di casi studio in Italia, Francia e Penisola Iberica.
La prima sessione verte sugli effetti della Carta di Firenze, promulgata nel 1981 dall’ICOMOS-IFLA, che definisce i criteri del restauro, del ripristino e della ricostruzione, con la presentazione di interventi interessanti sia per la natura e le caratteristiche dei luoghi sia per la metodologia adottata. Conclude una tavola rotonda aperta ai contributi del pubblico per approfondire la riflessione sui temi trattati.
La seconda sessione affronta il tema dell’inserimento di opere d’arte contemporanea nei giardini, secondo una prassi già seguita a Villa Medici e diffusa in tutta Europa, argomento che sarà ripreso nella mostra di Anne e Patrick Poirier, prevista a Villa Medici dal 28 febbraio, le cui opere sono presenti nelle ville medicee di Pratolino e della Magìa, nel giardino di Celle e in numerosi altri giardini.


Fonte: Redazione
Documenti allegati
Dimensione: 1,09 MB
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it