03 Luglio 2020
[]
[]
News

Accademia d’Ungheria: festival dell’arte contemporanea “Urbs.Art monokrom”

04-04-2019 13:04 - Arte, cultura, turismo

GD – Roma, 4 apr. 19 - Dopo le edizioni del 2017 “Urbs.Art Roma” e del 2018 “Urbs.Art. concreta.festapoesi”a, quest’anno all’Accademia d’Ungheria di Roma arriva “Urbs.Art monokrom” nella sede del Palazzo Falconieri. Il festival è dedicato all’arte contemporanea nel segno delle interazioni delle varie arti tra gli artisti e il pubblico.
“Urbs.Art monokrom” prenderà il via giovedì 11 aprile, alle ore 19.00, nella Galleria dell’Accademia d’Ungheria (Palazzo Falconieri – Via Giulia, 1) con l’inaugurazione della mostra “Monocromatico. Poesia del minimalismo”, dedicata a tre maestri dell’arte monocromatica ungherese tra pittura e scultura: Ágnes Deli, András Gál e Zoltán Tölg-Molnár. Curatore è Pál Németh.
Al vernissage alle ore 19.15 seguirà nel cortile del Palazzo Falconieri l’installazione interattiva tra pittura e mapping “The Ohm” della nota Andrea Sztojánovics (Attaray Visual – Live Cinema Festival al Palazzo delle Esposizioni) e di Éva Köles.
Alle ore 20.00 è in programma una performance di poesia sonora di Kinga Tóth, nell’ambito del progetto IL CUBO. La serata si concluderà alle ore 20.30 con un live act di Reisebüro86.
Il festival proseguirà il 17 ed il 18 aprile nel Cortile del Palazzo Falconieri con “Urbs.Art monokrom Streetart”, due giorni con flow di immagini, suoni e parole tra bombolette, vernice spray, adesivi artistici e stencil. Chiunque potrà aderire all’evento.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account