28 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

A Villa Wolkonsky si dibatterà su “L’Eredità della Magna Carta”

10-05-2019 18:01 - Ambasciate
GD – Roma, 10 mag. 19 – A Villa Wolkonsky, residenza dell’ambasciatore inglese a Roma, venerdì 17 maggio, dalle 14:00 alle 17:00, si terrà un evento accademico dedicato a “L’Eredità della Magna Carta”.
L’incontro, che vedrà la partecipazione di esperti italiani e britannici, sottolinea un evento senza precedenti, ovvero la presenza della Magna Carta in Italia per la prima volta nella storia, ospitata dal 22 marzo scorso e fino al prossimo 9 giugno al Museo Arca a Vercelli, in Piemonte, che avviene su prestito concesso dalla Cattedrale di Hereford.
La Magna Carta è significativa perché è una dichiarazione di legge che si applicava tanto ai sovrani quanto ai loro sudditi. Questa ebbe la funzione di mettere chiaramente per iscritto l’idea che vedeva l’Inghilterra come una comunità avente una legge sulla proprietà terriera indipendente dalla volontà del Re, sebbene questo concetto fosse implicitamente in uso già da prima del 1215. È stato un tentativo da parte dei ribelli di affermare ciò che ritenevano fosse l’usanza e, implicitamente, di dichiarare dove credevano che il Re stesse infrangendo le regole. Il testo rivela il senso di insoddisfazione provato nei confronti non solo di Giovanni, ma di tutto il sistema di governo messo in atto anche dai predecessori di Giovanni.
Nel panel si discuterà su: 1) i principi di governance stabiliti dalla Magna Carta e il motivo per cui questi siano ancora rilevanti nella democrazia odierna. Ciò includerebbe il contratto implicito esistente tra il popolo e lo Stato e i limiti al potere; 2) la nozione di giustizia e di società equa; come le regole che rispettiamo dovrebbero essere stabilite e come dovrebbero essere applicate.
Dopo l'introduzione dell'ambasciatore Jill Morris CMG, interverranno il sindaco di Vercelli, Maura Forte; A dibattere dal Regno Unito interverranno Nicholas Vincent, professore di Storia Medievale all’Università dell’East Anglia; on. Igor Judge, già presidente della Corte Suprema (Lord Chief Justice) e co-autore del libro sulla Magna Carta (con Anthony Arlidge QC); dall’Italia parteciperanno la prof. Dolores Freda, docente di Storia Legale al Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università “Federico II” di Napoli; il prof. Alessandro Torre: docente di Diritto Costituzionale al Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Bari.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it