13 Luglio 2020
[]
[]
News

A Villa Borghese la mostra del Cavallo Peruviano de Paso con l´ambasciatore Nunez

12-01-2018 12:01 - Arte, cultura, turismo
GD - Roma, 12 gen. 18 - È stata inaugurata in un clima di festa la mostra fotografica "Entre huellas y arenas, El caballo Peruano de Paso" - espressione della cultura peruviana - che rimarrà aperta per due settimane al Museo "Pietro Canonica" di Villa Borghese, a Roma. L´ invito dell´ambasciatore Luis Iberico Nunez è stato accolto dai rappresentanti di molte ambasciate - in blocco quelle latino-americane - e dai vertici dell´Istituto Italo Latino Americano (IILA), rappresentato dal segretario generale Donato di Santo e dalla responsabile della segreteria culturale María Rosa Jijón Calderón.
L´ambasciatore del Perù è stato accolto nella casa-museo dello scultore Canonica da Carla Sciacchitano, responsabile dell´ufficio mostre estemporanee, la quale ha illustrato alcune delle opere esposte nelle sale in cui è presentata la mostra sul cavallo "de paso" peruviano, opera delle fotografe Sandra Cannock Grana e Alejandra Iturrizaga, che giunge a Roma dopo essere stata presentata in diverse città, da Stoccolma a Siviglia, da Berlino a Praga e Washington.
Maria Rosa Jijon Calderon ha posto in risalto la partecipazione corale - dall´ambasciata del Perù all´Iila, al Comune di Roma, che ha messo a disposizione il museo Canonica - all´organizzazione della mostra.
L´ambasciatore Iberico Nunez ha spiegato i tratti genetico-funzionali che con il tempo sono diventati le caratteristiche del cavallo peruviano e, soprattutto, l´importanza che il cavallo "de paso" ha ancora oggi, sul piano culturale, per i peruviani. Poi, per tutti, visita alla mostra e brindisi a base di "pisco sour".

di Carlo Rebecchi
Associazione Stampa Estera in Italia



Fonte: Carlo Rebecchi
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account