23 Aprile 2024
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News
percorso: Home > News > Ambasciate

A Roma concerto di beneficenza "Musica per la vita" per ospedale oncologia pediatrica in Romania

21-01-2020 11:46 - Ambasciate
GD - Roma, 21 gen. 20 - Concerto di beneficenza "Musica per la vita" sabato 25 gennaio alle ore 19:30 nella Basilica di San Vitale, in via Nazionale 194, organizzato dall'Associazione culturale romeno-italiana Propatria a Roma in collaborazione con l'Associazione "Dãruieste Viatã" di Bucarest, tenuto dai Maestri Raffaele Carpino (chitarra classica) e Marco Musco (violino e viola).
Lo spettacolo di solidarietà a come scopo quello di sostenere la costruzione di un ospedale oncologico pediatrico in Romania, una struttura finora assente nel sistema sanitario nazionale, si terrà con il patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura, dell'Ambasciata di Romania in Italia, dell'Ambasciata di Romania presso la Santa Sede e dell'Accademia di Romania in Roma,
Il concerto è realizzato a sostegno del progetto #NoiFacemUnSpital, per la costruzione e la dotazione del primo ospedale di Oncologia e Radioterapia Pediatrica realizzato in Romania, esclusivamente da donazioni e sponsorizzazioni. Ad oggi, oltre 4.000 aziende e oltre 300.000 singoli donatori hanno aderito al progetto.
Nel contesto in cui lo stato romeno non ha costruito nulla nel campo dell'oncologia pediatrica negli ultimi trent'anni, l'Associazione Dăruiește Viață ha assunto la missione di creare il primo ospedale di oncologia e radioterapia per i bambini con diagnosi di cancro in Romania.
L'associazione culturale romeno-italiana Propatria di Roma ha colto l'impegno di “Dãruieste Viatã” ed è onorata di far parte della grande “famiglia” di sostenitori di questo importante progetto umanitario, realizzato in Romania, e passa la sfida a tutta la comunità romena che ha sempre risposto con il cuore.
Per le donazioni a sostegno di questa importante iniziativa umanitaria si possono acquistare uno o più voucher del valore di 10 €, all'ingresso.
Attualmente, in Romania, non esiste un centro per il trattamento dei bambini malati di cancro, che offre loro tutti i servizi necessari durante il trattamento: servizi di terapia intensiva, chirurgia, radioterapia e chemioterapia. È importante che tutti i servizi siano nello stesso posto, per semplificare l'atto terapeutico e garantire un trattamento multidisciplinare. I bambini con diagnosi di cancro hanno bisogno di condizioni di trattamento decenti, che coinvolgono stanze e servizi igienici separati, tutti i reparti specializzati per tutte le fasi del trattamento, nonché campi da gioco creativi.
L'Ospedale di Oncologia e Radioterapia Pediatrica sarà il primo ospedale specializzato in oncologia pediatrica in Romania e funzionerà nei pressi dell'ospedale Marie Curie di Bucarest. I pazienti avranno accesso a tutte le specialità pediatriche necessarie per il trattamento olistico dei malati di cancro (chirurgia, ortopedia, cardiologia, neurochirurgia, ORL, ecc.).
Il nuovo ospedale sarà in grado di garantire il trattamento, ogni anno, ad oltre 300 bambini malati di cancro, ma anche di oltre 9.600 interventi chirurgici oncologici e non oncologici.


Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie