29 Ottobre 2020
[]
[]
News

A Palazzo Bonaparte nasce lo spazio Generali Valore Cultura, prima mostra “Gli impressionisti segreti”

09-07-2019 18:53 - Arte, cultura, turismo
GD - Roma, 9 lug. 19 - Roma ha un nuovo polo di arte e cultura: è Palazzo Bonaparte che, trasformato nello spazio “Generali Valore Cultura”, presenterà dal 6 ottobre una mostra, “Impressionisti segreti”, che non ha precedenti: le opere che saranno esposte in partnership con Arthemisia non sono mai state viste in esposizioni pubbliche. Appartengono infatti a collezioni private normalmente inaccessibili: poco meno di cento opere di Monet, Renoir, Cezanne, Pissarro, Sisley, Caillebotte, Morisot, Gonzales, Gauguin e Signac.
Lo “Spazio Generali Valore Cultura” è il primo che Generali Italia apre nel Paese e l’edificio che lo accoglie, dopo un importante restauro durato oltre un anno, è di assoluto prestigio: Palazzo Bonaparte è infatti lo storico immobile, a Roma, conosciuto per il suo balconcino verde da dove Maria Letizia Ramolino, madre di Napoleone Bonaparte, osservava attraverso le feritoie della verandina il via vai tra Piazza Venezia e Via del Corso.
L’interno dell’edificio e il percorso delle future mostre è stato illustrato in anteprima ai giornalisti della Stampa Estera, che sono rimasti colpiti dall’ audacia del restauro (l’intero percorso avviene su un pavimento di vetro, per consentire la vista dei mosaici originali del Seicento) e dalle numerose opere del Canova. Palazzo Bonaparte non era mai stato aperto al pubblico.



Fonte: Carlo Rebecchi
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it