28 Settembre 2020
[]
[]
News
percorso: Home > News > Agenda

A Napoli la VIII conferenza "Shipping and the Law"

03-10-2017 08:47 - Agenda
GD - Napoli, 3 ott. 2017 - L´VIII edizione della conferenza internazionale "Shipping and the Law", organizzata dallo Studio Legale Lauro, si terrà il 12 e 13 ottobre nella cornice settecentesca del Teatro di Corte del Palazzo Reale di Napoli.
La conferenza ospiterà diverse figure di spicco tra armatori, banchieri, esperti di diritto marittimo, assicuratori ed altri attori del settore dello shipping provenienti da tutto il mondo.
Per l´occasione negli appartamenti reali del Palazzo si terrà un gala dinner su invito offerto da CR MAG e da SMIT a cui prenderanno parte gli speaker, i delegati e le autorità.
Giovedì 12 ottobre l´organizzatore dell´evento, l´avvocato marittimista Francesco S. Lauro, introdurrà i lavori della conferenza, cui seguirà una tavola rotonda su "Full Steam Ahead in the Age of Uncertainty", in cui si affronteranno temi d´attualità: le opportunità e i rischi legati alla crescita economica della Cina e degli altri Paesi dell´Estremo Oriente, le sfide legate al riscaldamento globale e quelle del futuro dello shipping in un´epoca di incertezza e di crescente protezionismo legato a fenomeni come la presidenza Trump, la Brexit e la nascita di nuovi movimenti e partiti politici.
Ne discuteranno, tra gli altri: Esben Poulsson, presidente della International Chamber of Shipping; Panos Laskaridis, presidente designato della European Community Shipowners Associations (ECSA); Emanuele Grimaldi, presidente di Confitarma e il presidente designato Mario Mattioli; Magda Kopczynska, direttore del dipartimento Trasporti per Via d´Acqua della Direzione Generale per la Mobilità e i Trasporti presso la Commissione Europea; John C. Lyras, già presidente della Union of Greek Shipowners e dell´ECSA; Thomas Rehder, past president di ECSA; Leo Drollas, direttore e chief economist del Center for Global Energy Studies fondato dallo Sceicco Yamani; Lorenzo Banchero, presidente di Banchero Costa; il politologo Roberto D´Alimonte e la baronessa Byrony K. Worthinghton, membro della House of Lords e autrice della legge britannica sul riscaldamento climatico. La sessione sarà moderata da Terry Macalister, già Energy Editor di "The Guardian" e da David Osler, Finance Editor di "Lloyd´s List".
Dopo il lunch offerto da Palumbo Group, la conferenza proseguirà con una sessione dedicata allo shipping e alla finanza delle infrastrutture portuali che vedrà la partecipazione di armatori, banchieri, manager di fondi di investimento assieme al responsabile dell´Ufficio Crediti di ABI Raffaele Rinaldi, l´a.d. di VSL Fabrizio Vettosi e l´economista Arturo Capasso.
Tra gli altri, parteciperanno ai lavori pomeridiani il presidente dell´Autorità Portuale e vicesindaco di Anversa, Marc Van Peel, e il presidente dell´Autorità Portuale di Napoli, Pietro Spirito, l´a.d. di Tsavliris Salvage Group George Tsavliris, il presidente Andrea Garolla e il presidente designato Giacomo Gavarone del Gruppo Giovani Armatori di Confitarma e il decano degli armatori Peppino D´Amato.
Nella mattinata di Venerdì 13 ottobre la sessione "The Law and Shipping" sarà aperta dal vicepresidente del Comité Maritime International Giorgio Berlingieri, che fornirà un breve resoconto dei risultati dell´assemblea CMI tenutasi a settembre a Genova e dal discorso di apertura "Compensation for pure economic loss in relation to tanker oil spills" di Mäns Jacobsson, che è stato per oltre un ventennio direttore degli International Oil Pollution Compensation (IOPC) Funds.
Clive Aston, già presidente della London Maritime Arbitrators Association, aprirà una tavola rotonda alla quale parteciperanno, tra gli altri, il General Counsel di Scorpio Group Luca Forgione, l´arbitro e mediatore di St Philips Stone Chambers Jonathan Lux; il General Counsel di Wärtsilä Luigi Morselli e David Pitlarge di Hill Dickinson.
La sessione finale della conferenza "Better Vessels for a Better World", moderata dall´a.d. di Perseveranza SpA Umberto D´Amato e da Alberto Moroso, presidente dell´Associazione Italiana di Tecnica Navale, sarà dedicata alle nuove tecnologie.
Tra i partecipanti in programma ci sarà un rappresentante di Tefin che illustrerà un nuovo sistema antincendio per le navi Ro-Ro, mentre Lorenzo Matacena, consigliere di amministrazione Caronte & Tourist, tratterà il tema della propulsione a gas. Tra gli speakers: Matteo Natali di Wärtsilä presenterà un progetto di ´smart ship´, mentre Volkmar Galkedi WinGD, rappresentanti di Eaton e ABB, unitamente a Franco Porcellacchia di Ecospray e il presidente del gruppo armatoriale norvegese Crossbeam John Wiik, parleranno ancora di propulsione a gas, digitalizzazione e scrubbers.
A chiusura dei lavori della conferenza seguirà un evento sociale sull´isola di Ischia la sera del venerdì 13 ottobre e il sabato 14 ottobre.

Contatti:
info@shippingandthelaw.org - info@shippingandthelaw.org
tel.+39 0815800199 - fax +39 0815800195
www.shippingandthelaw.org



Fonte: Redazione
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it