23 Aprile 2024
[Testata sito web Giornale Diplomatico]
News
percorso: Home > News > Europa

2ª fase Programma di Assistenza contro Crimine Transazionale Organizzato

22-11-2023 12:13 - Europa
GD - Bruxelles, 22 nov. 23 - Al via la seconda fase del Programma europeo di Assistenza contro il Crimine Transazionale Organizzato "EL PAcCTO". A Bruxelles la commissaria europea Jutta Urpilainen e il segretario di Stato di Spagna, Pilar Cancela, per la Presidenza spagnola della UE, hanno firmato la lettera di intenti che ribadisce il forte impregno europeo nella lotta al crimine organizzato in America Latina, reso concreto dalla nuova edizione del programma europeo di Assistenza contro il Crimine Transnazionale Organizzato, El PAcCTO 2.0.
Il programma, finanziato con 58 milioni di euro, sarà eseguito dalle sei istituzioni europee che costituiscono il consorzio, ossia IILA, FIIAPP, Expertise France, Civipol, Instituto Camões e Ministero degli Esteri olandese, presenti alla cerimonia di firma insieme ai rappresentanti dei rispettivi Stati membri.
Il segretario generale dell’IILA, Antonella Cavallari, accompagnata dal deputy director del Programma, Giovanni Tartaglia Polcini; dal direttore esecutivo dell’IILA Gianandrea Rossi; dal responsabile del Servizio di Cooperazione Europea dell’IILA, Lorenzo Tordelli, ha partecipato all'evento per confermare il forte impegno di IILA a coinvolgere le migliori professionalità delle istituzioni italiane del settore al fine di assicurare il successo di questa nuova fase del Programma, in continuità e avvalendosi degli eccellenti risultati ottenuti nella prima edizione.
La seconda fase di questo innovativo programma regionale europeo, rispetto alla prima, amplia sia il suo ambito di intervento da 14 a 32 paesi, includendo anche i paesi caraibici, sia il numero dei paesi europei aderenti al consorzio, includendo l’Olanda. EL PAcCTO 2.0 può inoltre contare su una dotazione finanziaria tre volte superiore a quella della prima fase.
L’obiettivo generale de EL PAcCTO 2.0 è quello di consolidare un partenariato efficace tra l'UE e l'America Latina e i Caraibi per il rafforzamento dello Stato di diritto e della lotta contro la criminalità organizzata, favorendo così la sicurezza e la stabilità dei cittadini sia in America Latina e nei Caraibi che in Europa. Le linee di lavoro si svilupperanno attraverso quattro componenti: cooperazione regionale; rafforzamento istituzionale - corruzione e crimini economici; rafforzamento istituzionale - giustizia e istituzioni preposte all'applicazione della legge; mercati criminali.
All'IILA è stata affidata la gestione della seconda componente relativa al rafforzamento istituzionale dei paesi latinoamericani per far fronte ai reati economici. Il pilastro assegnato all’IILA, in particolare, favorirà un maggiore coordinamento ed assicurerà un più efficace supporto alle attività giudiziarie e giurisdizionali tra Europa e America Latina, con il contributo di tutte le istituzioni italiane competenti.
Si rafforzerà così la capacità di risposta delle omologhe istituzioni latinoamericane in tutti i segmenti della catena criminale, dalla gestione dei sistemi penitenziari alla prevenzione di corruzione e riciclaggio di denaro, progettando strategie su misura per il miglioramento dei servizi giudiziari, di polizia e penitenziari.


Fonte: IILA
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
Media partnership
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie